ItalianEnglishJapanese

Orienti

Mercoledì 24 agosto ore 20.45
Auditorium San Domenico, Venosa


Solisti Lucani ed Ensemble Fadiesis

Matera INCONTRA Gorizia-Nova Gorica

Erica Fassetta, violino
Roberta Lioy, violino
Elisa Fassetta, violoncello
Vincenzo Lioy, violoncello
Marcantonio Cornacchia, contrabbasso 
Gianni Fassetta, fisarmonica 

Musiche composte da Pino Lioy


Il 2022 è un anno miliare per la cultura italiana: l’esatto spartiacque tra il 2019 che ha visto  Matera Capitale Europea della Cultura e il 2025, quando Nova Gorica-Gorizia raccoglierà questa eredità. Che cosa accomuna il capoluogo lucano alla città del Friuli Venezia Giulia condivisa tra Italia e Slovenia, e con la frontiera più aperta d’Europa? Entrambi sono luoghi con una spiccata “vocazione orientale”. Partendo da questo punto di contatto, il concerto Orienti propone un originale dialogo musicale tra l’Oriente mitteleuropeo-balcanico di Gorizia e quello greco-romano-bizantino di Matera e Venosa, con un ricercato florilegio di brani, tra cui inediti del compositore Pino Lioy appositamente scritti per questo evento. 


In coproduzione con associazione M.A.T.E’ e Solisti Lucani
In collaborazione con l’Istituto per gli Incontri Culturali Mitteleuropei di Gorizia
e con l’Associazione “Recuperiamo San Domenico” di Venosa

INGRESSO GRATUITO


Info: 
+39 328 5410166 – +39 340 543 3534 – +39 348 260 2909
Prevendita presso Cartolibreria Montemurro, via delle Beccherie, 69 • Tel. +39 0835 333411