Le mie fisarmoniche

Giovedì 22 e venerdì 23 ottobre, dalle 18.00
Ex Convento di San Francesco
Pordenone – via della Motta,13


La collezione di Adelio Corti
Una mostra dedicata al Fadiesis Accordion Festival

La fisarmonica è uno strumento difficile non solo da suonare, ma anche da concepire e da costruire: lo dimostra il fatto che sia stata brevettata solo nel XIX secolo. Nonostante la giovane età anagrafica, la fisarmonica è stata protagonista di una rapida evoluzione organologica, anche per opera di artigiani italiani, tra cui i grandi maestri marchigiani di Castelfidardo. La straordinaria collezione di numerosi esemplari, generosamente proposta da Adelio Corti, testimonia la storia di questo strumento e valorizza l’intelligenza e la bellezza del dettaglio, che trasforma l’artigianalità nell’arte di pensare con le mani.

La mostra sarà visibile al pubblico all’ex Convento di San Francesco, in occasione dei due eventi di giovedì 22 e venerdì 23 ottobre.