Amarcordion con la Selìna

Venerdì 13 novembre, ore 18.00
Antica Pieve di Montereale (ora Chiesa di San Rocco)
Montereale Valcellina – SR 251

ORE 17.00 INGRESSO E PROCEDURE ANTI COVID

Un viaggio sulle note del mantice
che spalanca i cancelli della memoria


Allievi dell’Accademia Fisarmonicistica “L. Fancelli”

INGRESSO LIBERO SU PRENOTAZIONE
telefonando al numero 0434 43693 (dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00)


Le mille espressioni della fisarmonica, in un concerto aperto a tutti, che accoglie gli ospiti della Comunità alloggio La Selìna, che collaboreranno nell’organizzazione dell’evento, e vede protagonisti gli allievi dell’Accademia Fisarmonicistica “L. Fancelli”. Un momento di musica che coinvolge il pubblico in un “amarcord” musicale, dove ognuno di noi può incontrare la propria sensibilità e il proprio vissuto.

Il valore di un Festival sta anche nella sua capacità di sincera partecipazione alla vita di una Comunità, nella sua volontà di abbracciare nuove esperienze, di dialogare con una molteplice umanità; di sostenere l’aspirazione più nobile della cultura: essere strumento che arricchisce la persona e la società. Per questo, nella X Edizione del Fadiesis Accordion Festival, assume un significato speciale, e assolutamente innovativo, un concerto che accoglie gli ospiti della Comunità alloggio La Selìna di Montereale Valcellina, e vede come protagonisti i fisarmonicisti dell’Accademia Fisarmonicistica “L. Fancelli”. Grazie alla sua versatilità, alle sue mille espressioni, la fisarmonica può spaziare dalla musica classica a quella etnica e moderna, senza dimenticare i grandi classici italiani degli anni Sessanta. Uno strumento sfaccettato che apre diversi scenari all’immaginazione di chi ascolta, che si plasma in funzione di chi lo suona, di ciò che lo circonda e della storia che attraversa. Che coinvolge il pubblico in un “amarcord” dove ognuno può incontrare la propria sensibilità e il proprio vissuto.


La Selìna è una comunità alloggio di proprietà FAI che dal 2002 accoglie persone con disagio psichico in carico al Dipartimento di Salute Mentale dell’ASFO e ai Servizi Sociali.
Si trova a Montereale Valcellina, a ridosso delle montagne. Alla Selina si adottano progetti personalizzati per favorire l’autonomia nel rispetto delle caratteristiche di ogni persona. 
La Comunità in questi anni ha sviluppato un’importante relazione con i cittadini e il tessuto associativo di Montereale, promuovendo in tal modo i legami sociali che consentono un vivere naturale dentro la comunità.

FAI è una cooperativa sociale di tipo A che opera dal 1985 nei servizi socio-sanitari negli ambiti della salute mentale, disabilità e anziani.
FAI, con un organico di oltre cinquecento persone tra soci lavoratori e dipendenti (il 90% donne) è collocata tra le principali imprese sociali del Friuli Venezia Giulia e del Veneto.