ItalianEnglishJapanese

LA FISARMONICA DI LEONARDO DA VINCI

PORDENONE
Venerdì 25 ottobre 2019, ore 20.30 – ingresso libero
Ex Convento di San Francesco – piazza della Motta


Alexander Ipavec, fisarmonica
Paola Chiabudini, clavicembalo
 
Dalle 17.00 mostra di strumenti antichi del liutaio Mario Buonoconto in collaborazione con l’Associazione Culturale Aladura


“La musica”, scriveva Leonardo, “non è da essere chiamata altro che sorella della pittura.” E la sua passione per gli strumenti musicali è testimoniata dai suoi disegni: tra questi il Foglio 76r del Codice Madrid II, con lo schizzo di un organo portativo. Dai pochi indizi, dopo anni di lavoro, il liutaio friulano Mario Buonoconto ha ricostruito uno strumento funzionante, che precorre di tre secoli la fisarmonica moderna, cui è accomunato dall’uso del mantice e dalla tastiera verticale e laterale. L’acustica perfetta dell’ex Convento di San Francesco e la maestria di Alexander Ipavec ci restituiranno il suono flautato della fisarmonica leonardesca, arricchito dalle note del clavicembalo di Paola Chiabudini.