ItalianEnglishJapanese

Successo senza precedenti a Matera

Concerto conclusivo Fadiesis Accordion Festival Matera 2015

 

Tre “en plein” e Passarella da brivido, domenica a Pordenone

Circa mille spettatori in tre serate e Auditorium quasi al completo per l’esibizione clou del Passarella Duo Bandoneón. “Finora questa è stata l’edizione lucana del Festival che ci ha regalato più soddisfazioni, con numeri al di sopra delle migliori aspettative. Eravamo già contenti per le prime due ottime serate con il Quartetto Aires e i Passarella, siamo stati addirittura sorpresi con il pubblico in piedi che ha accompagnato calorosamente il concerto conclusivo degli allievi”, commenta visibilmente appagato il responsabile materano dell’Associazione Musicale Fadiesis, Gennaro Loperfido. La sensibilità sopraffina di Héctor Passarella, poi, ha letteralmente stregato gli spettatori. Come sottolinea il direttore artistico Gianni Fassetta, si tratta del “raro dono di cavare un universo di sentimenti da una sola nota, dono inestimabile di pochissimi interpreti”, che il grande bandoneonista italo-uruguayano accompagna con toccante modestia e un’affascinante capacità affabulatoria: la sua è musica raccontata, per portarci dentro e oltre la cultura del tango, a ripercorrere quelle storie di emigrazione (spesso italiana e nel suo caso familiare) e quei sentimenti di struggente nostalgia che sono all’origine di questa tradizione musicale coltivata tra Argentina e Uruguay, dove il Rio de La Plata sfocia nell’Atlantico.

Aspettando il Passarella Duo Bandoneón, atteso all’Auditorium Concordia domenica 1 novembre alle 18.00, con possibilità di prenotare lo spettacolo (Te. 0434 43693), vi ricordiamo che la V Edizione del Fadiesis Accordion Festival s’inaugura domani sera (mercoledì 28 ottobre, ore 20.45) con il DUO FOLKSONGS!  nello splendido scenario di Villa Frova a Stevenà di Caneva (ingresso libero).  La fisarmonica di Francesco Palazzo e la voce di Tiziana Portoghese vi accompagneranno in un viaggio attraverso le musiche del mondo, con canzoni popolari dalla Persia, dall’Azerbaijan, dall’Armenia, dalla Bosnia (con la celebre Ederlezi, resa famosa da Goran Bregovic) e da altri paesi dell’Asia e dell’Europa.

Nella foto sopra: concerto conclusivo del Festival a Matera con gli allievi.

Nella foto sotto: il DUO “FOLKSONGS!”, originale protagonista della serata inaugurale del Festival pordenonese.

 DUO-FOLKSONGS

0 Comments

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>