ItalianEnglishJapanese

Accordion Festival: finalmente Matera!

Doppia fisarmonica colore

Esordio con il duo di fisarmoniche Ambrosi-Convertino

Venerdì 15 novembre ore 20.30

Palazzo Lanfranchi – Ingresso libero

Con le sue forme sinuose e il regalo delle sue note intense e struggenti, contro tutti i luoghi comuni la fisarmonica è anche strumento al femminile, spesso  interpretato da musiciste di altissimo livello. Lo vuole dimostrare anche questa serata inaugurale del Festival a Matera, che vede la partecipazione della pugliese Sària Convertino – prima fisarmonicista a esibirsi al Fadiesis Accordion Festival – in inedito duo con il friulano Alessandro Ambrosi: due giovani talenti, che presenteranno un ricco repertorio dal XVI al XX secolo, aprendo il concerto con interpretazioni solistiche e concludendolo con un’affascinante dialogo a due.

PROGRAMMA DELLA SERATA PER SOLISTI E DUO

Sària Convertino – solista: D. Scarlatti – Sonata in Sol minore k 35;
J. S. Bach (1685-1750) – Ciaccona in Re minore (Arr. Busoni-Lips)

Alessandro Ambrosi – solista: L. Fancelli (1928-1953) – 10 Km al finestrino;
G. Frescobaldi (1583-1643) – Quattro Correnti;
D. Scarlatti (1685-1757) – Sonata in Do minore L. 6, K. 139;
V. Semjonov (1947) – Presto Ritmico dalla Sonata n. 1

Duo Ambrosi-Convertino: D. Scarlatti – Sonata in Mi Maggiore;
V. Solotarjov (1942-1975) – Rondò Capriccioso

Per riscaldare gli appassionati di Matera e in segno di continuità con la fortunata edizione friulana del Fadiesis Accordion Festival,  un breve contributo video dell’esibizione di Yasuhiro Kobayashi, che il 27 ottobre ha strappato una standing ovation al pubblico dell’Auditorium Concordia di Pordenone con la sua originale e intensa interpretazione della Cavalleria Rusticana. Un omaggio alla grande musica italiana!

0 Comments

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>