ItalianEnglishJapanese

Rita Ciccarone, voce


Vive a Santeramo in Colle (BA) e nasce il 02/07/1996 a Gioia del Colle.
Decide di intraprendere lo studio del canto pop all’età di dodici anni ed, un anno a seguire, vince il Primo premio assoluto della categoria ‘Juniores’ del concorso internazionale “Crisalide” – città di Castellaneta.

Nell’estate del 2010 supera  le selezioni per il programma “Ti Lascio una Canzone” trasmesso su Rai1, distinguendosi da subito nella gara canora per le sue enormi possibilità vocali ed interpretative; si aggiudica la vittoria per ben quattro volte, duetta con cantanti di calibro internazionale come Massimo Ranieri, Ami Stewart, Dionne Warwick, Lucio Dalla, Anastacia e molti altri ed arrivando in finale. Di lei scrivono su un noto giornale nazionale: ”questa bimba è in possesso di una capacità vocale impressionante”.

Lo stesso critico musicale Massimiliano Pani, nonché figlio della grande Mina, accorgendosi del grande talento, le conferisce il merito di essere una delle migliori interpreti delle canzoni cantate da Mina ,tanto da suscitare l’interesse della TV nazionale Giapponese che le dedica ampio spazio nel documentario’Amazing Voices’ trasmesso in Giappone.
Nel 2010 è ospite e solista nella trasmissione ‘Natale con Frate Indovino’  e nella trasmissione ‘L’Anno che Verrà, entrambe trasmesse su Rai.
Due anni a seguire, riceve l’invito di poter esibirsi presso il teatro “Olympia” della capitale francese, dove apre il concerto del noto cantante Felix Gray.
Decide di intraprendere lo studio del canto lirico a sedici anni, età in cui  vince il concorso “Colori dell’arte” città di Sannicandro” con 100 punti su 100.
Nel settembre 2015 partecipa nuovamente alla trasmissione “Ti lascio una canzone” ,questa volta come BIG e da soprano, superando ben sei fasi e arrivando alla finalissima.

Diplomatasi presso il “Liceo musicale Don L. Milani” di Acquaviva delle Fonti  prosegue gli studi presso il “Conservatorio Duni” di Matera sotto la guida del M° Antonella Rondinone.
Nell’Aprile 2016 vince il Primo premio della categoria canto lirico del concorso “Elisa Turlà” – città di Prato che le permette di cantare presso il teatro “Politeama Pratese” e di seguire corsi di perfezionamento vocale.

Nello stesso anno debutta a Matera nel ruolo di “Adina” nell’opera “Elisir d’amore” ricevendo numerosi consensi e si esibisce presso “Avalon Theatre” At Niagara Fallsview in Canada.