ItalianEnglishJapanese

MATERA, 13-15 ottobre 2017
Tre dimensioni, per ascoltare oltre

Ricerca artistica. Ospiti internazionali fuori dagli schemi di genere musicale. Fisarmonicisti emergenti con idee innovative. È in queste tre dimensioni che si collocano le proposte del Fadiesis Accordion Festival a Matera, Capitale Europea della Cultura 2019, con l’obiettivo di percorrere ed esplorare nuovi territori espressivi.

Per l’edizione 2017 la ricerca toccherà il prezioso repertorio della musica sacra, quasi inedita per la fisarmonica, con le sue moderne sonorità.

Un avvincente pot-pourri di brani, stili e toni accompagnerà il pubblico in un viaggio transeuropeo nella serata clou del Festival: alla guida una straordinaria coppia di virtuosi, la francese Domi Emorine e il russo Roman Jbanov.

Il Festival si chiuderà con tre giovani talenti, tra i vincitori assoluti di categoria del 41° Concorso di Castelfidardo: un trio capace di unire eccezionale capacità tecnica e sguardo musicale creativo.

Un’anteprima di fine agosto anticiperà la manifestazione con “note dai due mondi” che vibreranno nelle sere d’estate di Grassano e di Montescaglioso.