ItalianEnglishJapanese

Universi sonori

Domenica 24 ottobre, ore 18.00
Ex Convento di San Francesco, Pordenone


Gian Vito Tannoia, fisarmonica


Musicista e musicologo, compositore, saggista, docente di Conservatorio, Gian Vito Tannoia è anche un virtuoso fisarmonicista, con una carriera concertistica internazionale, in Europa, Asia e America. La sua sensibilità e la sua ricerca musicale lo spingono in territori innovativi, dove convivono giochi di colore, contrapposizioni timbriche, dilatazioni estatiche, compressioni drammatiche, in un repertorio che accoglie e il classico, il sacro, il contemporaneo e una tradizione popolare rivisitata con incisiva creatività.  



Ingresso libero su prenotazione

Info e prenotazioni:
0434 43693 (dal lunedì al venerdì dalle 14.00 alle 16.00)
whatsapp al 340 5433534 • mail a eventi@fadiesis.org


FAF Meeting 2021

Domenica 24 ottobre, ore 11.00
Ex Convento di San Francesco, Pordenone


Masterclass fisarmonicistica con concerto


Laboratorio e concerto con allievi del Conservatorio di Udine “J. Tomadini”, del Conservatorio di Trieste “G. Tartini”, del Conservatorio di Matera E. Duni, dell’Accademia Fisarmonicistica “L. Fancelli” di Pordenone e della Scuola di Musica Glasbena Sola di Tolmin. Cinque esperienze e cinque scuole fisarmocistiche a confronto, in una giornata aperta al futuro. 



Ingresso libero su prenotazione

Info e prenotazioni:
0434 43693 (dal lunedì al venerdì dalle 14.00 alle 16.00)
whatsapp al 340 5433534 • mail a eventi@fadiesis.org


Migranti in lenghe

Sabato 23 ottobre, ore 20.30
Ex centrale idroelettrica “A. Pitter”
Malnisio – Montereale Valcellina


Omaggio a Giuseppe Malattia della Vallata

Ludovica Borsatti, fisarmonica
Elisa Fassetta, violoncello
Aida Talliente, voce recitante


Un laboratorio tra musica e lingua friulana, nel segno e con le parole di Giuseppe Malattia della Vallata, cantore della Valcellina, soprattutto poeta capace di cogliere nei suoi versi in lenghe momenti e sentimenti dell’emigrazione, da lui vissuta in prima persona in giovinezza e nell’ultimo difficile scorcio della sua vita a Venezia. 

In collaborazione con il Circolo Culturale Menocchio e il Premio Letterario Giuseppe Malattia della Vallata. 



Ingresso libero su prenotazione

Info e prenotazioni:
0434 43693 (dal lunedì al venerdì dalle 14.00 alle 16.00)
whatsapp al 340 5433534 • mail a eventi@fadiesis.org


Anìn

Sabato 23 ottobre, ore 17.00
Sala Consiglio del Comune di Cavasso Nuovo – Palazat


Ensemble di fisarmoniche Fadiesis Accordion

Visita guidata al Museo dell’emigrazione di Cavasso Nuovo


“Anìn”, in friulano, significa “andiamo”: una parola che evoca oltre un secolo di partenze dal Friuli verso l’America Latina. La fisarmonica e il tango sono strumento e musica dei migranti, di quei bassifondi di Buenos Aires, La Plata, Montevideo dove si mescolavano note, lingue, nostalgie. Tra muri che raccontano l’emigrazione friulana, giovani fisarmonisti evocheranno quest’epopea in un assieme appassionante. A valorizzare l’evento, la presenza e l’intervento del professor Javier Grossutti.



Ingresso libero su prenotazione

Info e prenotazioni:
0434 43693 (dal lunedì al venerdì dalle 14.00 alle 16.00)
whatsapp al 340 5433534 • mail a eventi@fadiesis.org


Accordion Young

Venerdì 22 ottobre, ore 18.30 
Ex Convento di San Francesco, Pordenone


Luigi Gordano, fisarmonica


Da alcuni anni la proposta di giovani talenti è un impegno del Fadiesis Accordion Festival, con l’obiettivo di promuovere presso le nuove generazioni la pratica della fisarmonica e, nel concreto, l’esperienza concertistica e quel confronto con il pubblico fondamentale per la maturazione artistica. Accordion Young, in particolare, porta sulla scena del FAF il vincitore del Concorso Internazionale Diapason d’Oro 2021, promosso a Pordenone da Farandola Associazione Culturale.



Ingresso libero su prenotazione

Info e prenotazioni:
0434 43693 (dal lunedì al venerdì dalle 14.00 alle 16.00)
whatsapp al 340 5433534 • mail a eventi@fadiesis.org


Suoni moderni

Giovedì 21 ottobre, ore 20.30 
Ex Convento di San Francesco, Pordenone


Adolfo Del Cont, fisarmonica


Nato ad Aviano, docente di Conservatorio e in varie Scuole di musica, Adolfo Del Cont ha realizzato importanti incisioni discografiche, e tenuto numerosi concerti in tutta Europa, Russia e Stati Uniti, con un vasto repertorio che spazia dal barocco ai contemporanei. 
Sul palcoscenico del FAF 2021, il musicista friulano propone un’affascinante programma di sonorità moderne e contemporanee, sapientemente tessute nella preziosa cornice acustica dell’ex Convento di San Francesco. 

Musiche originali di Alexander Pushkarenko, Renato Miani, Domenico Giannetta e Petri Makkonen.



Ingresso libero su prenotazione

Info e prenotazioni:
0434 43693 (dal lunedì al venerdì dalle 14.00 alle 16.00)
whatsapp al 340 5433534 • mail a eventi@fadiesis.org


A los Maestros

Domenica 17 ottobre, ore 18.00
Centro Culturale Aldo Moro – Via Traversagna, 4 Cordenons


Trio Furia-Deiana-Chiaramonte 
Fabio Furia, bandoneón
Alessandro Deiana, chitarra 
Giovanni Chiaramonte, contrabbasso


Sul palco Fabio Furia, uno tra i più importanti bandoneonisti d’Europa, arrangiatore, compositore, fondatore dell’Accademia Italiana del Bandoneón. Ad accompagnarlo i virtuosismi della chitarra di Alessandro Deiana e il timbro scuro e asciutto del contrabasso di Giovanni Chiaramonte. Un repertorio profondamente romantico, nostalgico, raffinato e coinvolgente che viene reinterpretato e unito al personale gusto musicale dell’ensemble. Un percorso che segna l’evoluzione di questo genere musicale, così amato, partendo da quello tradizionale, fino alle avanguardie e alla sua più alta nobilitazione. Molti dei brani qui presentati, partendo da una forte connotazione popolare, hanno varcato i confini del tango, approdando nelle più prestigiose sale da concerto nell’esecuzione dei più importanti interpreti della musica classica, lirico e jazz.



Ingresso su prenotazione
Intero: 10 € + d.p. 
Ridotto: 8 € + d.p. (under 18 e over 65)

Prenota il tuo biglietto online 
o ricerca i punti vendita più vicini a te su www.vivaticket.com


Le Otto Stagioni dell’Inferno

Sabato 16 ottobre, ore 20.30
Abbazia di Santa Maria in Silvis, Sesto al Reghena


Mantice Sacro – speciale Dante 
Luigi Orfeo, Stefano Sartore, Roberta Calia, voci
Glauco Bertagnin, violino solista
Gianni Fassetta, fisarmonica solista
Ensemble Fadiesis

Testi:Divina Commedia, Inferno di Dante Alighieri
Musiche:Le quattro stagioni di A. Vivaldi e Las Cuatro Estaciones Porteñas di A. Piazzolla
Adattamento e regia: Luigi Orfeo
Light designer: Giorgio Tedesco


Un viaggio sinestetico e ipnotico dentro i versi danteschi accompagnati da Le quattro stagioni di Vivaldi e da Las Cuatro Estaciones Porteñas di Piazzolla, in una scrittura che lega indissolubilmente la musicalità della parola agli accenti delle parti musicali. Uno spettacolo a suo modo “immersivo”, che ribadisce la modernità artistica ed espressiva di Dante, con i suoi versi intrisi d’immaginazione visiva e potentemente capaci di dialogare con sonorità del XVIII e del XX secolo.



Ingresso libero su prenotazione

Info e prenotazioni:
0434 43693 (dal lunedì al venerdì dalle 14.00 alle 16.00)
whatsapp al 340 5433534 • mail a eventi@fadiesis.org


L’arco del tempo

Venerdì 15 ottobre, ore 20.30

Castello di Villalta, Fagagna


ArTime Quartet
Sabina Bakholdina, violino
Erica Fassetta, violino
Alessandra Commisso, viola
Elena Borgo, violoncello

Gianni Fassetta, fisarmonica

Brindisi con gli artisti, in collaborazione con l’Associazione Culturale Les Vilanes e l’Azienda vinicola Pitars


Ormai da alcuni anni ARTIME QUARTET propone percorsi lungo “l’arco del tempo”: un affiatato quartetto d’archi, tutto al femminile, che ci conduce attraverso secoli di note, partendo dalla musica classica per arrivare ai nostri giorni, accompagnandoci nei mondi delle colonne sonore, del pop e del rock. Un programma variegato, continuamente aggiornato con novità, sorprese, rielaborazioni e arrangiamenti che consegnano al pubblico il “già sentito” in una veste nuova ed elegante. Gianni Fassetta aggiunge il tocco della sua fisarmonica alla singolare esibizione, dilatando con il respiro del mantice una proposta musicale ammaliante.



Ingresso libero su prenotazione

Info e prenotazioni:
lesvilanes@gmail.com349.3724859 (dalle 19.00 alle 21.00)


Cent’anni di Astor Piazzolla

Giovedì 14 ottobre, ore 20.30

Azienda vinicola Pitars
Via Tonello, 10/A – San Martino al Tagliamento (PN)


Quintetto Italiano di fisarmoniche:
Ivano Battiston, Riccardo Centazzo, Endrio Luti, 
Antonio Saulo, Massimo Signorini


La musica incontra la parola, in un appuntamento che abbraccia il mondo di Piazzolla sia musicalmente, sia narrativamente. Cinque grandi interpreti proporranno un ricco repertorio dedicato al compositore, con un spettacolare quintetto di fisarmoniche, capace di trasportare il pubblico con la sua imponente massa sonora. Ad arricchire la serata la presentazione del libro Astor Piazzolla. Una vita per la musica di Maria Susana Azzi edito da Sillabe, una biografia documentata e originale, presentata in tutta Italia, frutto di oltre 250 interviste con parenti, amici, musicisti, protagonisti della cultura e dell’arte che hanno conosciuto il musicista argentino. 



Ingresso libero su prenotazione

Info e prenotazioni:
0434 43693 (dal lunedì al venerdì dalle 14.00 alle 16.00)
whatsapp al 340 5433534 • mail a eventi@fadiesis.org