A Villadolt la fisarmonica incontra l’organo

Repertorio classico nella chiesa parrocchiale di Villadolt con l’inedito duo Tannoia-Fassetta

Il concerto di domenica 21 ottobre nella Chiesa Parrocchiale SS. Rendentore di Villadolt di Fontanafredda ha subito un’improvvisa variazione, dovuta all’assenza del fisarmonicista Dario Tannoia per cause di forza maggiore. A sostituirlo il maestro Gianni Fassetta, che insieme all’organista Gian Vito Tannoia ha dato vita a un inedito duo organo-fisarmonica. Un’insolita esibizione, dall’altezza dell’organo, che non ha tradito le aspettative e ha anzi ribadito la versatilità del mantice anche nel difficile confronto con un repertorio musicale rigorosamente classico, che precede la “nascita”  stessa della fisarmonica: uno strumento capace di offrire una straordinaria qualità ed ampiezza di suoni, dalle più ardite suggestioni contemporanee all’assoluto rigore della tradizione colta.

 Clicca sulle immagini della Gallery per ingrandirle – Foto di Davide Dreossi e Romeo Pignat


0 Comments

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>